Aprile dolce dormire

La Pasqua con le uova da aprire, il ritorno dai parenti, le prime pappe, i primi capricci, una vacanza inaspettata, il cucciolo che cresce e io che me lo godo come fosse il più grande dei regali, come in realtà è.
La ricerca di un nido che da settembre mi possa dare una mano, i dubbi sul “è giusto oppure sbaglio” o “forse sta meglio a casa, e se poi si ammala?”.
La primavera che sembra essere arrivata da qualche giorno, timidamente, ma che mi fa stare fuori ore con il passeggino o con il marsupio.
Ricevere in regalo degli ingressi per una palestra, sperando prima o poi di poterli usare, che qui il tempo passa e la situazione su pancia e fianchi si aggrava.
Tutto diventa un pochino più facile, le sveglie notturne si diradano e la vita si fa più spensierata.
Amo essere una mamma.
Amo i miei due uomini con gli occhi azzurri.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...